Close

In occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

Up Factory è lieta di presentare Not Charity, street artist contro la violenza di genere. Le nostre opere sono state ospitate nei prestigiosi locali della “Casa Internazionale delle Donne”. 13 opere di grande formato sul tema della violenza di genere erano visitabili tutti i giorni dalle 9.00 alla 19.00 al piano terra di Via della Lungara, 19. L’inaugurazione è prevista Giovedì 28 Novembre ore 18.00.

Not Charity perché non ci serve beneficenza, serve educazione, programmazione, politiche e cultura!

Alessandra Carloni, Bifido, Daniele Tozzi, Krayon, Warios, MOTOREFISICO, Qwerty project, Leonardo Crudi, Francesca Murgia, Giulia Gardelli, Marta Bianchi, Martina Manna, Nicoletta Guerrieri, Elisa Lipizzi, Teddy Killer e Controllo Remoto hanno interpretato il tema della violenza di genere provando a sfidare il cliché del sesso debole e della donna vittima inerme, bisognosa…

…bisognosa è la società e le donne possono cambiarla!

L’idea di partenza è stata quella di provare a rappresentare la speranza, la paura, l’indignazione, il dolore, la rabbia ma anche la forza ed il coraggio, di denunciare, di ricominciare.

Su di un calicò; un tessuto/detessuto, leggero, trasparente, povero; ogni artista ha costruito il suo discorso, ha intriso di colore i suoi pensieri e le sue emozioni, provando a raccontare questi percorsi di dolore.

Parte dei ricavati dalla vendita delle opere contribuirà a sostenere il progetto della Casa Internazionale delle Donne

Mostra a cura di Marta Di Meglio